giovedì 8 marzo 2012

Oroscopi impossibili (1) Lupin III




Lupin III è uno dei Manga più noti al pubblico di tutte le età, diventato soltanto in seguito un cartone animato. Dalla ideazione di Monkey Punch, pseudonimo di Kazuhiki Kato (26 maggio 1937) fumettista regista e disegnatore, Lupin sbarca in Italia verso la fine degli anni 80. E la sua anima truffaldina, geniale ed allegra non tarda a creare proseliti. Il successo e la notorietà non si fanno attendere. Lupin è il ladro dei ladri, colto e gentiluomo.


Se dovessi ipotizzare una sua collocazione senza dubbio sceglierei quella della cuspide Toro-Gemelli. Lupin è furbo, intelligente, scaltro e per questo incarna tutte le strategie mercuriali che si accordano con il ladro e gentiluomo (Ermes del commercio, del traffico, dell’inganno); ma contiene i piaceri importanti della vita, le donne, il lusso, i quadri, caratteristiche molto importanti anche nel toro. Lupin è senza  dubbio in questa zona e la sua appartenenza può essere simbolicamente confermata anche dal suo primo inventore, Maurice Leblance (11 novembre 1864) che rimanda all’asse toro – scorpione.  Ride, ama, e non cambia mai, sopratutto in fatto di piacere sensuale, in piena sintonia con le energie stagionali di questa zona astrologica. Il movimento, il viaggio, l’energia creativa lo pone quasi sicuramente con un ascendente di fuoco, più probabilmente con un sagittario, ma con i piedi per terra, ipotizzando adirittura una luna leonina!




Fujiko, prima compagna di Lupin III, da parte sua non sconfessa questa forte energia scorpionica. Sensuale, astuta  Fujiko è la femme fatale di cui non ci si può fidare. I suoi scopi sono sempre nascosti, occultati dietro il fascino della ragazza che tutti sognano, dalle curve pronunciate, in piena tradizione manga. Siamo indubbiamente nello schema psicologico dello scorpione con un ascendente assolutamente travolgente leonino, amante di tutto ciò che è fortemente lussuoso ed elegante. La casa solare, avrebbe una sua collocazione nella IV casa, cosignificante del Granchio, condizione che secondo me potrebbe rappresentarla.

 



È una donna diversa rispetto all’immagine di Margò che compare nelle serie successive: qui la compagna di Lupin è assolutamente irraggiungibile, dove Fujiko era riuscita ad avere un approccio fisico e qualche bacio, se non ricordo male, Margò è assolutamente evanescente, sfuggente, aleatoria e molto più distante dall’innamoratissimo Lupin (qui è molto Toro!). Con Margò siamo più probabilmente con una Gemelli ascendente Scorpione ( con una forte cosignificanza della VIII casa). Il fascino gemellino (Marylin Monroe ne è una rappresentazione molto sensuale) non promette, tuttavia, molte esperienze piacevoli. Lupin dovrà rifarsi con la compagnia di altre donne, di puntata in puntata!




Il suo fido compagno, Jighen, è freddo, misurato, angelo custode lucido e preciso. Stiamo di fronte ad una vergine, tecnico, materialista, dove il freddo acciaio delle pistole coincide con la precisione tecnica dell’osservazione, dell’occhio (valore importante nella zona leone/vergine). Non fa molti commenti, parla per anatemi, ed è sicuramente un ottimo consigliere, vero amico di Lupin. Il colore nero del suo abito porterebbe a vedere il pistolero con ascendente capricorno, con una valenza importante della IX casa (cosignificante sagittario).



Ghemon, l’anima spirituale del gruppo è quasi sicuramente un pesci, e la sua solitudine, e la sua ricerca interiore non lascia scampo su questa ipotesi. La sua spada è l’arma prediletta da usare contro il nemico interiore e la ricerca spirituale. In effetti Ghemon scompare per riapparire come un angelo salvifico in molte situazioni (l’asse vergine – pesci, materie e spirito, sono una costante degli amici di Lupin che lo salvano da molte situazioni). Questa ricerca di perfezione tra materia e spirito, e l’equilibrio delle emozioni lo porta nel regno della bilancia, ascendente più che probabile del personaggio. Il suo segno solare, di conseguenza sarebbe cosignificante in VI casa (l’asse viene ancora confermato anche in questa ipotesi sperimentale). 




In fine, il meno equilibrato di tutti: Zenigata che consuma energie per una cattura tanto improbabile quanto impossibile. La sua condanna è rincorrere in modo estenuante, disordinato, casinista il suo demone, Lupin. Ergo: Zenigata è un ariete senza dubbio, colui che per colpire la mosca sul muro, usa il bazzuca con un risultato assolutamente disastroso. Sempre in bilico tra il capo della polizia e i criminali che insegue, il suo ascendete andrebbe posto probabilmente nel segno “fanciullino” cancerino, ponendo il segno solare nel segno del sagittario. Questa configurazione confermerebbe l’impulsività del personaggio che finisce per essere fregato dal suo stesso temperamento.
Buona visione!


LUPIN III  Toro/Gemelli con ascendente Sagittario
FUJIKO Scorpione ascendente Leone
MARGO Gemelli ascendente Scorpione
JIGHEN Vergine ascendente Capricorno
GHEMON Pesci ascendente Bilancia
ZENIGATA Ariete ascendente Cancro

Nessun commento:

Posta un commento